Guerra e sorcinelli: il gusto trash delle blackdashian sbarca a Los Angeles

redazione 11 febbraio 2013

Come dimenticare quelle meravigliose immagini che le ritraevano all’interno di una boutique milanese mentre provavano intimo e calzature sotto gli occhi esterrefatti di clienti e passanti. Ma se pensate che Barbara Guerra e Alessandra Sorcinelli siano sazie di trasgressione, vi sbagliate di grosso.

 Guerra e sorcinelli: il gusto trash delle blackdashian sbarca a Los Angeles

DA MILANO A L.A. - Non contente della “fama” guadagnata con quello spogliarello, le blackdashian – così loro stesse si sono soprannominate – hanno deciso di allargare i propri orizzonti. Eccole quindi sbarcare in California, cariche di esibizionismo e pronte a mostrare agli abitanti di L.A. tutta la loro straripante eleganza...Neanche il tempo di atterrare nella città degli angeli, infatti, che Barbara Guerra posta dal suo seguitissimo profilo Twitter una foto “delle sue” con vestitino fucsia attillatissimo, tacco 15, trucco aggressivo, sguardo da mangiauomini e posa very hot. Una nobildonna d’altri tempi. Va bene, abbiamo capito che lo charme non è il suo forte, ma perlomeno la blackdashian mostra importanti qualità dialettiche, sia con la sua  lingua madre (l’italiano?) che con l’inglese: “Where ara you”, “day daimonds” Baraka Obama” sono solo alcuni degli esempi delle spiccate conoscenze grammaticali che la mitica Barbara mostra su Twitter. Oltre a fare la guerra con le parole, Barbara usa il suo social network preferito per ricercare attenzioni particolari. Messaggi diretti a icone della musica e della moda come il cantante Akon e Tyson Beckford a cui non segue mai una risposta. Ma siamo sicuri che è solo questione di tempo. Le blackdashian stanno aspettando il momento giusto e la boutique adatta, per farsi conoscere anche oltreoceano.Speriamo non abbiano grosso seguito, così possiamo gustarcele ancora qui, a casa nostra. Viva il trash!

 Guerra e sorcinelli: il gusto trash delle blackdashian sbarca a Los Angeles

 

Tags: , , , ,