Grillo tende la mano al Pd: “Siamo pronti al dialogo con tutti”

redazione 4 marzo 2015

Nella sua intervista con il Correre, il leader del M5S parla del possibile dialogo con Pd.

 

grillo1 Grillo tende la mano al Pd: Siamo pronti al dialogo con tutti

 

Lo ha detto chiaramente, ha scelto di raccontarlo attraverso il Corriere, dando ufficialmente inizio a una nuova pagina politica: il Movimento Cinque Stelle apre al dialogo con la maggioranza, lo conferma Beppe Grillo parlando di quelli che sembrano essere diventati i due punti chiave per il movimento. Da un lato c’è il reddito di cittadinanza e dall’altro la riforma della Rai.

 

“Siamo pronti al dialogo con tutti, anche con il Pd”, spiega Grillo aggiungendo anche che “Il reddito di cittadinanza è vedere il mondo del lavoro in un altro modo, è un diritto civile. È destinato a chi perde il lavoro, a chi non lo raggiunge. Sono 780 euro al mese, ma varia a seconda del numero dei componenti familiari. Chi ne usufruisce segue un percorso con lo Stato. Gli si offrono due-tre lavori, se non li accetta, perde il reddito”.

 

Parlando poi delle sue scelte passate, il leader del movimento spiega anche di aver commesso un grande errore vietanto ai suoi di presentarsi in tv per i dibattiti: “Capisco che ci sia una fetta di elettorato che si informa con i canali tradizionali. Può essere che forse abbia sbagliato io”.

 

© Social Channel

Tags: , ,