Gravidanza: choc in Liguria

redazione 4 gennaio 2016

ospedale san remo Gravidanza: choc in Liguria

Una ragazza di 22 anni, della provincia di Imperia, ha perso il suo bambino alla 42esima settimana di gravidanza.
I familiari hanno denunciato i sanitari. Ieri sera la giovane è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale di Sanremo dicendo di non sentire più il battito del feto. Il piccolo era morto. Questa mattina la donna è stata sottoposta a parto indotto. Per la direzione generale della Asl si trattava di «una gravidanza fisiologica a termine e per oggi era stato programmato il ricovero per un parto indotto». Per i sanitari si tratta di un caso di «morte intrauterina che in Italia ha percentuali tra il 4 e il 5%». Sul caso indagano i carabinieri. Disposta l’autopsia sul feto.

Tags: , , , , ,