GOGA: il dopo LAPO si chiama NICCOLO’ ODDI. Ma questa volta è diverso…

redazione 21 marzo 2013

La donna del mistero, Goga Ashkenazi, continua a mietere vittime. Anche adesso, che la storia con Lapo Elkann si è conclusa da poco, la seduttrice dal fascino orientale ha già messo le grinfie su un nuovo imprenditore, Niccolò Oddi.

IL SUO PASSATO - Ma chi è realmente questa donna capace di far cadere hai suoi piedi uomini impossibili? Lapo e Niccolò potrebbero anche non essere nelle vostre corde, ma sulla lunga lista di Lady Goga di nomi ce ne sono molti, di tutti i generi, ma con una caratteristica in comune: i soldi. All’inizio fu lo yatch di Flavio Briatore. Nel 2002 sulla poppa dell’imbarcazione dell’imprenditore italiano, una bellezza esotica mostrava le sue poppe, il suo nome era Gaukhar Erkinova Berkalieva, ma per gli amici dei tavoli del Bilionaire era semplicemente Goga. Qualcuno pensava fosse la figlia del presidente kazako (alla quale poi rubò io marito!), in realtà l’ambigua ragazza proveniva dalla remota regione di Zhambyl, nel sud Kazakistan, ed era stata mandata in Inghilterra a 13 anni per studiare. Briatore è stato dunque il suo trampolino di lancio (Flavio ha sempre avuto fiuto su certi argomenti) da lì, per Goga ha inizio la vera fortuna. Un magnate dopo l’altro. Il primo è stato il proprietario di alberghi Stefan Ashkenazi, lasciato, ovviamente dopo averlo sposato, per finire fra le braccia del connazionale Timur Kulibayev, petroliere e marito della vera figlia le presidente kazako. Da Timur Goga ha un figlio, lui dopo di lei si trova a fronteggiare la furia del suocero, che gli sequestra 3 miliardi di dollari. Goga non è un buon affare per chi la incontra, eppure nessuno le resiste. Persino Buckingham Palace le apre i cancelli, l’ultima conquista prima di Lapo era stata infatti il Principe Andrea.

IL SUO SEGRETO - Sembra sempre che il riccone di turno abbia trovato la sua fortuna, la donna per la vita, invece si ritrova solo e spesso “alleggerito”. In molti parlano di grande classe, ma più che eleganza Goga emana snobbismo, eccentricità ed un strano fascino androgino. L’impressione è quella di una donna forte, che non deve chiedere mai e che si annoia facilmente. Non sono tutte caratteristiche positive, ma è proprio il lato oscuro ad ammaliare.

ODDI È LA SVOLTA - L’ultima vittima (se così lo si può definire) non è certo all’altezza degli altri economicamente parlando, ma in compenso Niccolò ha tanto in comune con la nostra dark lady. Ha colpire infatti è il numero e il nome delle conquiste dell’imprenditore. Aida Yespica, Alessia Fabiani, Debora Salvalaggio, Elisabetta Canalis, Nina Moric e Nicole Minetti, fra flirt e fidanzate sembra che tutto lo staff di Canale5 abbia incrociato la propria strada con quella di Oddi… Eppure a prima vista non si può dire che sia un tipo così irresistibile (notare sguardo pesce lesso)! Altro punto in comune è l’esistenza di un lato oscuro, il suo nome è infatti stato al centro dello scandalo di vallette e cocaina, un vero e proprio re dei festini. Questa volta Goga non si è scelta un principe, ma uno squalo! Sfida ad armi pari insomma. Chi morderà più forte?

 

 

Tags: , , , , , , , , ,