Giulia Latorre: “I marò non sono eroi”

redazione 31 maggio 2016

giulia latorre massimiliano latorre Giulia Latorre: I marò non sono eroiGiulia Latorre, figlia del marò Massimiliano Latorre, continua a parlare del padre. Durante un’intervista a Radio Campus la ragazza ha infatti dichiarato di non avere più un buon rapporto con il genitore. I due, addirittura non si parlerebbero più da tempo.

Il motivo del loro allontanamento però non sarebbe l’outing della ragazza, ma altro. Lo ha spiegato la diretta interessata: “Abbiamo litigato non per il coming out, ma per altre cose. Sono tantissime cose, purtroppo una persona quando si stanca di vari atteggiamenti e di varie situazioni molla tutto. Ok, la famiglia è importante quanto vuoi, di nome sei mio padre, ma di fatto? Quando mi si mettono i bastoni tra le ruote sono la prima ad andarmene”.

Giulia ha poi aggiunto: “I marò non sono due eroi, quelli veri sono altri. Per il rientro di Salvatore Girone, prigioniero in India insieme a suo padre, sono contentissima, quando l’ho saputo ero al settimo cielo”, ha concluso. La ragazza non è nuova a uscite di questo tipo, anche in altre occasioni non ha esitato a scrivere sui social network o rilasciare dichiarazioni singolari. Che lo faccia principalmente per avere visibilità?

Ovviamente il web si è scatenato e  in molti pensano proprio questo, che Giulia non voglia altro che ottenere la massima pubblicità da questa vicenda per poi provare ad entrare nel mondo dello spettacolo grazie alle vicissitudini che hanno coinvolto suo padre.

Tags: , ,