A gioielliere lasciata busta con proiettili

redazione 24 febbraio 2015

busta proiettile A gioielliere lasciata busta con proiettili

 

Davanti alla casa del gioielliere di Ponte di Nanto nel vicentino, che il 3 febbraio ha subito un tentativo di rapina durante il quale è rimasto ucciso uno dei rapinatori, a fronte di un colpo di fucile sparato da un benzinaio che aveva notato i malviventi defilarsi, è stata lasciata una busta chiusa contenente i nomi del gioielliere e del benzinaio e 2 proiettili.

 

La busta è stata lasciata mentre il gioielliere si trovava in casa con i giornalisti di “Quinta colonna” e la moglie partecipava alla trasmissione in studio.

 

© Social Channel

Tags: , , , ,