Gianni Morandi, Carra’ e Fiorello: il trio delle meraviglie in Arena

redazione 8 ottobre 2013

MORANDI Gianni Morandi, Carra e Fiorello: il trio delle meraviglie in Arena

Gianni Morandi e’ un cantante passato? Chi ha detto una sciocchezza del genere farebbe meglio a ricredersi, perche’ ieri sera, il cantautore bolognese ha dato prova di tutta la sua grandezza. Gianni ha aperto il primo dei due concertoni “Live In Arena” scatenandosi sul palco come un ragazzino, alternando momenti spiritosi e ilari a momenti piu’ seri, toccanti e riflessivi. E’ immancabile il suo omaggio all’amico Lucio Dalla, al quale dedica la splendida “Piazza Grande”, ed e’ profondamente emozionante il brano, cantanto in dialetto, che va a dedicare alle vittime del terremoto in Emilia.

Inizia piano il grande Morandi, in punti di piedi fino ad arrivare all’apoteosi nel momento in cui salgono sul palco, nell’ordine, Fiorello e Raffaella Carra’. Il primo si conferma grande mattatore, showman puro e straordinario, mentre con Raffaella nasce un dialogo-duetto da sogno: due splendide icone italiane pronte a dare spettacolo insieme. Senza contare che i due hanno rispettivamente 69 e 70 anni e si muovono sul palco come se fossero due ventenni!

Poi arriva il maestro, elegante ed impeccabile, Ennio Morricone che va a dirigere Gianni, talentuoso e fenomenale anche sotto la pioggia. Non manca neppure l’omaggio alle vittime di Lampedusa, proprio sul finire del suo show, prima di rilanciare l’appuntamento a questa sera, quando sul palco insieme a lui salira’ l’iconica Cher.

FOTOGALLERY: Gianni Morandi
Foto: Angelo Trani

Tags: , , , , , , ,