È giallo: maledizione del Tiepolo e morte di un italiano in un canale a Londra

redazione 30 settembre 2015

Sebastiano Magnanini È giallo: maledizione del Tiepolo e morte di un italiano in un canale a Londra

Per gli inquirenti inglesi si tratta di un agguato criminale quello accaduto a Sebastiano Magnanini, il 46enne di Cannaregio trovato morto nel Regent’s Canal a Londra, che ne ha causato la morte. Il suo cadavere, riconosciuto solo lunedì scorso, era in avanzato stato di decomposizione. I parenti più stretti della vittima sarebbero subito volati nella capitale inglese e chiedono il più stretto riserbo sulla vicenda. Nel 1994, ancora 25enne, Magnanini era stato fermato assieme ad altri due complici per il furto di una tela del Tiepolo, “L’educazione della Vergine”. L’opera venne trafugata il 15 dicembre dell’anno precedente dalla chiesa della Fava. Un furto piuttosto maldestro, che in poco tempo portò gli inquirenti sulle tracce del gruppo. Nel 1998 la vittima venne condannata quindi a un anno e otto mesi di reclusione per furto aggravato.

 

Tags: , , , ,