Genova in rivolta contro il sindaco: “Prendi la pala e pulisci”

redazione 12 ottobre 2014

angeli Genova in rivolta contro il sindaco: Prendi la pala e pulisci

Soldi spesi, sperperati, 20 anni di cantieri mai finiti. Di chi è la colpa di tutto questo? Perché questa alluvione ha provocato tutto ciò, portando via con sè la città intera?

Era stata pensata una galleria, progetto che avrebbe dovuto salvare la città, galleria che oggi è diventata il magazzino delle canoe, un fallimento ventennale sulla prevenzione idrogeologica di Genova. Negli anni Ottanta si aprì il cantiere sul mare per creare quell’opera che avrebbe dovuto finalmente porre sotto controllo quel pericoloso torrente, proprio quel torrente che nel 2011 si è portato via 6 vite umane e che due notti fa ha ricoperto di fango le vie della città.

 

E intanto Marco Doria, sindaco di Genova, è stato contestato dai commercianti del centro storico.
“Prendi la pala e pulisci” e ancora “Vai a casa”, o “Pagliacci, ancora parlate, dimezzatevi gli stipendi”

 

© Social Channel

Tags: ,