GABRIEL GARKO e FRANCESCO ARCA: voglia di paternità

redazione 25 gennaio 2013

Voglia di paternità per due fra i più desiderati attori italiani: Gabriel Garko e Francesco Arca. Profondamente diversi, sono entrambi due bellezze indiscusse. Si dicono entrambi single, ma desiderosi di “metter su famiglia”, essendo giunti rispettivamente a 38 e 33 anni.

 GABRIEL GARKO e FRANCESCO ARCA: voglia di paternità

ETERO – Dopo la nascita di mio nipote mi è venuta voglia di un figlio. Forse non è il momento ma se succedesse, lo accetterei con grande felicità, ha dichiarato in un’intervista a Di tutto Garko. Per come sono fatto io potrei sposarmi anche domani mattina. Bisogna vedere se una donna vorrà prendersi un uomo incapace di cavarsela da solo in casa. Non so stirare né cucinare…, ha anche aggiunto. Sonora smentita anche alle voci che lo vogliono bisex: Non c’è alcun fondamento di verità, ma debbo ammettere che sarei preoccupato se nessuno l’avesse mai affermato, quando arrivi al successo o sei omosessuale o una mignotta. Infine, la conferma di aver avuto in passato un flirt con Manuela Arcuri, merito di un set galeotto: storia, però, già nota a tutti e di cui aveva già parlato l’attrice.

 GABRIEL GARKO e FRANCESCO ARCA: voglia di paternità

TROPPO LAVORO E NUOVO TATTOO - Dalle pagine del settimanale Vero, invece, in merito ad una futura paternità Arca ha confidato: Penso spesso a questa eventualità, anche perché non ho più vent’anni. Sono molto legato alla mia famiglia d’origine e sento da tempo il desiderio di restituire a qualcuno tutto l’affetto che io stesso ho ricevuto. Occorre solo trovare la donna giusta con cui realizzare un serio progetto di vita e metter su famiglia. Difficile, però, per il momento riuscire a trovare una stabilità sentimentale:Mi sono messo a lavorare seriamente, rendendomi conto in prima persona dei ritmi che affrontano tanti colleghi e amici quando sono chiamati a rivestire impegnativi ruoli. Si gira ogni giorno, senza pause e tenere questo passo richiede una grandissima professionalità. Anche la vita privata ne risente. Contrariamente a Gabriel, Francesco si dice un ottimo cuoco: Mi piace mettermi ai fornelli e questa passione l’ho ereditata dalla mia famiglia. Tutti a casa mia amano la buona cucina: i miei genitori hanno sempre cucinato e quando sono andato ad abitare da solo il fatto di avere un po’ di abilità in cucina mi ha aiutato parecchio, anche se devo ammettere che non sempre me la sono cavata bene. In vacanza in Thailandia con l’amico e collega Primo Reggiani, Arca ha postato in rete alcune foto, dove in una è palese il suo nuovo tatuaggio sulla gamba sinistra: le parole della canzone di Eddie Vedder Long Nights.

 GABRIEL GARKO e FRANCESCO ARCA: voglia di paternità

Tags: , , , , , , ,