Funerali di Casamonica: scandalo a Roma

redazione 21 agosto 2015

casamonica Funerali di Casamonica: scandalo a Roma

Le esequie del boss Vittorio Casamonica si sono celebrate ieri a Roma con tanto di carrozza, petali di rosa e musica del film “Il Padrino. Il Prefetto Gabrielli: “Non informati dei funerali Casamonica, ne chiederemo conto”. Alfano intanto chiede relazione al Prefetto. Marino: “Intollerabile che i funerali siano strumenti per inviare messaggi mafiosi”. Zingaretti: “Messaggio da combattere”. Le esequie del boss nella chiesta negata a Welby. Sei cavalli con pennacchio che trainano una antica carrozza funebre, una banda che intonano prima le note del film “Il Padrino”, poi la colonna sonora di “2001 odissea nello spazio” e la canzone “Paradise”, altra colonna sonora, ma del film “Laguna Blu”, che accompagnano l’uscita della bara e per finire petali di rose lanciati da un elicottero. Sulla facciata della parrocchia di San Giovanni Bosco ad attendere il defunto un grande striscione: “Hai conquistato Roma ora conquisterai il paradiso” ed accanto due manifesti con la scritta: “Vittorio Casamonica re di Roma”, il suo ritratto a mezzo busto ed una corona in testa, il Colosseo e il cupolone di San Pietro sullo sfondo. Dopo la funzione, la bara è stata trasportata in una Rolls-Royce sempre con sottofondo musicale, tra le lacrime di molte delle donne presenti.

Tags: , ,