Fu accusata di amare il sesso: suora sepolta a testa in giù

redazione 6 giugno 2015

sepoltura Fu accusata di amare il sesso: suora sepolta a testa in giù

 

E’ stato ritrovato uno scheletro durante uno scavo nei pressi di Oxford; secondo quanto è stato riportato dall’inglese Metro, si tratterebbe dello scheletro di una donna le cui ossa avrebbero tra i 600 e i 900 anni e si trovavano nei pressi di un convento. Gli archeologi hanno spiegato che il luogo religioso potrebbe essere stato chiuso intorno al 1500 proprio a causa della cattiva condotta della suore che si trovavano al suo interno.

 

L’ipotesi più plausibile è infatti legata all’accusa di essere un’amante del sesso: pe tale motivo la suora potrebbe essere stata sepolta a testa in giù perché considerata una peccatrice:

“La suora era sepolta nei pressi della chiesa, quindi probabilmente era una persona importante che aveva peccato”, ha commentato Paul Murray, archeologo che ha condotto gli scavi.

 

© Social Channel

Tags: ,