Francia attacca l’Isis in Siria

redazione 27 settembre 2015

attacchi aerei Francia attacca lIsis in Siria

Contro l’Isis in Siria, come annunciato nelle settimane scorse, è scesa in campo anche la Francia. L’Eliseo ha fatto sapere di aver condotto i primi raid aerei in Siria contro lo stato islamico, in coordinamento con la coalizione internazionale. I raid sono inziati oggi e sono stati giudicati da Hollande necessari per la legittima difesa della Francia. Come riporta Le Monde, l’aviazione francese colpirà tutti quegli obiettivi che saranno giudicati pericolosi per la sicurezza della nazione. E negli ultimi 12 mesi è aumentato il numero dei “foreign fighters” in Siria ed Iraq: “è raddoppiato”. Come riferisce il New York Times, che cita fonti di intelligence statunitensi. I combattenti nei due Paesi sono “almeno 30.000″, 250 provenienti dagli Usa, e i reclutamenti “sono in costante crescita” “quasi mille al mese”. Martedì il presidente Obama presiederà un vertice con i leader dei Paesi che compongono la coalizione a guida Usa contro l’Isis in Iraq e Siria

Tags: , , ,