Foto con minori e documenti privati: Wesolowski e il suo archivio degli orrori

redazione 26 settembre 2014

foto Foto con minori e documenti privati: Wesolowski e il suo archivio degli orrori

E’ stato trovato un archivio segreto di Monsignor Jozef Wesolowski: all’interno del suo computer il 66 enne polacco, che tre giorni fa è stato arrestato per volontà di Papa Francesco, sono stati trovati oltre centomila file con foto e filmini a luci rosse. Scaricava le foto da internet, e spesso erano le stesse vittime a dover scattare foto finendo in questa gallery degli orrori conservata nel suo portatile. Ora l’indagine prosegue per scoprire quali siano stati i complici dell’arcivescovo.

© Social Channel

Tags: ,