Foggia, muore operaio nel crollo di un solaio

redazione 20 novembre 2014

Foggia Foggia, muore operaio nel crollo di un solaio

 

Ancora un evento funesto. Un muro perimetrale ha ceduto, sgretolandosi, trascinando con sé anche il solaio della palazzina accanto. È quanto accaduto poco dopo le 13 di ieri in centro a Foggia, al civico 38 di via Ferrante Aporti, dove è rimasto intrappolato un operaio di 54 anni, Rosario Buonpensiero, esperto asfaltista, trovato dagli operatori del 115, sepolto dai calcinacci e privo di vita.

Un altro operaio, invece, si è salvato miracolosamente mentre ha visto il muro cadere e il tetto venire giù sotto ai suoi occhi.

Al momento sono in corso indagini e accertamento sulla tipologia e lo stato dei lavori in corso, mentre le palazzine adiacenti al civico 38 sono state poste sotto sequestro.

© Social Channel

Tags: , ,