Flop interista e Mancini bacchetta i suoi: “Ci manca personalità”

redazione 18 gennaio 2015

serie a Flop interista e Mancini bacchetta i suoi: Ci manca personalità

 

E’ il terzo pareggio di fila nelle ultime quatto partite, un po’ come a dire che oltre al minimo indispensabile non vi sia la capacità di tirare fuori dal cilindro il colpo vincente.
L’Inter non sa vincere, non sa farlo in casa e soprattutto in trasferta: ne è la prova l’anticipo di ieri sera contro l’Empoli, avversario tutt’altro che ostico.
Dopo l’ennesima giornata di campionato flop, Mister Roberto Mancini ha detto la sua ai microfoni dei media, bacchettando i suoi giocatori:

“Abbiamo creato poco e siamo stati troppo bassi - ammette Mancini a ‘Sky Sport’ - , eccessivamente paurosi all’inizio. Eravamo in difficoltà anche perché abbiamo giocato troppo poco da dietro”.

L’Inter pecca di personalità, manca la costruzione del gioco senza la paura, manca il coraggio e la voglia di rischiare, “Siamo l’Inter: non si può buttare il pallone. Facciamo cose buone e cose meno buone. Con i quattro offensivi avremmo dovuto far di più A volte portiamo troppo palla con gli attaccanti e non serve a nulla”.

 

© Social Channel

Tags: , ,