FIORITO sei fuori!…Dal carcere!

redazione 28 dicembre 2012

fiorito 300x200 FIORITO sei fuori!...Dal carcere!

Tanto rumore per nulla, ecco cosa viene da pensare sul caso Fiorito! Per lui si sono già aperte le porte del carcere: è tornato ad Anagni dove trascorrerà i domiciliari.

UN UOMO INNOCENTE - È stato accolto calorosamente dai concittadini di Anagni, la città di cui era stato sindaco, con un “Bentornato Franco”. Dopo “ben” 87 giorni di detenzione nel carcere romano di Regina Coeli, Fiorito è uscito di prigione. Secondo il giudice non ci sono possibilità di inquinamento delle prove nè rischio di reiterazione del reato, anche perchè l’ex capogruppo del Pdl si è ritirato da tutte le cariche che ricopriva. “Non ho mai rubato una lira in vita mia” ecco cos’ha detto il Batman rincasando. E potremmo quasi credergli, considerando che la lira non circola più in Italia! Ma di euro lui quanti ne ha gentilmente presi in prestito?!

fiorito1 300x200 FIORITO sei fuori!...Dal carcere!

QUESTIONI DI CIFRE - Un milione e 300 mila euro la cifra che Fiorito avrebbe sottratto dai fondi destinati al partito, frazionandoli in 193 bonifici per rimpinguare i suoi conti in Italia e all’estero. Chi non ha bisogno di una jeep da 34 mila euro, acquistata precisamente il 13 febbraio scorso, quando Roma era nel pieno di una bufera di neve?! E chi non ha una villa sul Circeo dove è indispensabile cambiare la caldaia?! Dopotutto le sue sono state spese giustificate. Il prossimo 19 marzo ci dovrebbe essere la prima udienza del processo, che era stata richiesta dalla Procura di Roma: peccato che la data potrebbe subire cambiamenti perchè l’avvocato di Fiorito, Carlo Taormina, ha richiesto per il suo assistito il rito abbreviato: “Attendiamo serenamente il giudizio perchè questa vicenda sia trattata come qualsiasi altro processo” questa la dichiarazione del legale. In effetti, considerando l’alta percentuale di ladri in Italia, di “altri processi” a cui ispirarsi ce ne sono tanti!

 

Tags: , , ,