Figc, Tavecchio continua a esagerare: “L’assassino di Kennedy non ha subito quanto me”

redazione 4 agosto 2014

Il candidato alla presidenza della Figc continua a pronunciare dichiarazioni pesanti…e perde inevitabilmente consensi.

 Figc, Tavecchio continua a esagerare: Lassassino di Kennedy non ha subito quanto me

“L’assassino di John Kennedy non ha subìto quello che ho subìto in questi giorni”.

Non è di certo una dichiarazione da candidato presidente della Figc, ma ormai Carlo Tavecchio non si fa mancare più nulla: intervistato da Radio 1, a soli 8 giorni dall’assemblea elettiva, Tavecchio prende parola per difendersi dalle parole pronunciate da Demetrio Albertini. Quest’ultimo, anche lui candidato alla presidenza, crede nella possibilità di conquistare nuovi consensi sfruttando anche le imbarazzanti dichiarazioni di Tavecchio che hanno fatto il giro del mondo.

Non a caso, solo in serie A, siamo passati dalle 18 squadre pro-Tavecchio a un ben meno radicale 11-9.

 

© Social Channel

Tags: , , ,