Fed, costi del denaro invariati

redazione 17 settembre 2015

fed Fed, costi del denaro invariati

La Fed lascia invariato il costo del denaro. I tassi restano fermi in una forchetta fra lo 0 e lo 0,25%. La Banca centrale americana ha anche rivisto al ribasso le stime per la crescita e l’inflazione nel 2016. Il Pil crescerà del 2,3% il prossimo anno, meno del 2,5% previsto in giugno. L’inflazione si attesterà all’1,7%, al di sotto dell’1,8% precedentemente stimato

Tags: , ,