Fbi e Russia insieme per aereo Sinai

redazione 8 novembre 2015

sinai egitto aereo Fbi e Russia insieme per aereo Sinai

Per fare chiarezza sull’aereo precipitato nel Sinai, in Egitto, l’Fbi ha acconsentito a collaborare con le autorità russe nelle indagini.

In particolare Mosca cerca aiuto per le analisi sui resti dell’Airbus A321-200, nel tentativo di determinare cosa lo abbia fatto precipitare.

I resti sono disseminati in un’area di almeno otto miglia quadrate nel deserto e parti del velivolo sono state trasportate in Russia.

Tags: , , , , , , , ,