Facebook lancia il suo motore di ricerca

redazione 16 gennaio 2013

Approda su Facebook un nuovo motore di ricerca: sottile sfida lanciate a Google, anche se in questo caso tutto resta in “famiglia”: le notizie d’interesse verranno recuperate tra le informazioni pubblicate dagli stessi utenti.

225 Facebook lancia il suo motore di ricerca

COME FUNZIONA - Ha già un nome: si chiama Graph Search lo strumento che permetterà di navigare tra le informazione postate dagli utenti registrati a Facebook. Questo favorirà la creazione di nuovi legami perchè rednerà particolarmente semplice navigare tra le attività altrui, sempre nel rispetto della privacy. L’intenzione di Facebook è quello di creare una piattaforma di informazioni e link grazie alle nuove consocenze che gli iscirtti stabiliranno proprio cercando delle risposte. Infatti la ricerca non funziona come quella a cui siamo abituati sul web: qui bisogna porre delle domande precise, ad esempio “Gli amici di Carlo che oggi hanno fatto sega a scuola” e la risposta non sarà una serie di link, ma un elendo fotografico dei risultati trovati.

316 Facebook lancia il suo motore di ricerca

SEMPRE ON-LINE - Si capisce che in realtà la sfida lanciata a Google è solo marginale: i contenuti che possiamo trovare sono infatti solo quelli che appartengono alle conoscenze degli utenti. In realtà il vero intento di Mark Zuckerberg è quello di attrarre ancor di più gli utenti e dare loro un motivo in più per essere sempre connessi: Facebook non vuole farsi scappare nemmeno un minuto del tempo che i visitatori spendono on-line e così, dove non arriverà Graph Search, ci penserà Bing, un ulteriore motore di ricerca, a soddifsare la curiosità degli affezionati del social network.

Tags: , , , , ,