Fabrizio Corona condannato a 5 anni

redazione 18 gennaio 2013

È ufficiale: la Cassazione ha condannato Fabrizio Corona a scontare una pena di 5 anni, con l’accusa di estorsione e trattamento illecito di dati personali.

LA SENTENZA - Giudicato colpevole a tutti gli effetti per aver preteso dal calciatore David Trezeguet 25 mila euro per non pubblicare delle foto che lo ritraevano: il re del gossip, Fabrizio Corona è stato condannato a 5 anni di reclusione. Non è servito il tentativo degli avvocati della difesa di presentare ricorso contro la condanna emessa lo scorso 16 gennaio dalla Corte d’Appello di Torino: in primo grado, nella sentenza stabilita il 12 marzo 2010, la pena stabilita era stata più leggera, con 3 anni e 4 mesi di reclusione.

LA BRUTTA NOTIZIA - Poco dopo la sentenza sul web si è diffusa immediatamente la brutta notizia: già da tempo era nota la vicenda giudiziara in cui Corona era implicato, emersa ai tempi dell’inchiesta “Vallettopoli” guidata da John Woodcock: ai tempi il pm, ora alla Procura di Napoli, era in servizio a Potenza. Successivamente le indagini sono passate sotto la supervisione della magistratura di Torino. Noi, semplicemente, ci sentiamo di dire “Forza Fabri!”.

Tags: , , , , ,