ESCLUSIVO: BARBARA GUERRA in astinenza da SPINELLI. E intanto si trasferisce in una villa da 600 mq

redazione 20 novembre 2012

COVER SPINELLI 300 ESCLUSIVO:  BARBARA GUERRA in astinenza da SPINELLI. E intanto si trasferisce in una villa da 600 mq

Basta un tweet per tornare alla ribalta, o per meglio dire – dato che la sua non è mai stata una carriera sfavillante – per tornare a far parlare di sé.

CASO RUBY - Coinvolta nel “processo Ruby”, Barbara Guerra è considerata a tutti gli effetti un’”Olgettina”, termine affibbiato ad alcune ragazze che alloggiavano in via Olgettina 65 a Milano 2 e che per quanto riguarda il canone d’affitto pare ci pensasse l’ex premier Silvio Berlusconi. Si è parlato di festini a luci rosse in quel di Arcore, sempre smentiti o ridimensionati da parte dei diretti interessati. Al contrario di quanto sostenuto, invece, da alcune giovani donne, che hanno parlato di “bunga bunga” e di scene ad alto contenuto erotico. Ma la realtà dei fatti, con ogni probabilità,  non verrà mai alla luce.

 ESCLUSIVO:  BARBARA GUERRA in astinenza da SPINELLI. E intanto si trasferisce in una villa da 600 mq

RAPITO - Tornando alla Guerra, showgirl mancata, il suo nome da ieri è sulla bocca di tutti per la frase che ha postato dal suo profilo Twitter: “Povero spinellino!!il mio tesssssoro!!”. Il riferimento è, ovviamente, a Giuseppe Spinelli, ragioniere di Silvio Berlusconi e colui che secondo la procura di Milano pare elargisse “bustarelle” alle “Olgettine” da parte del Cavaliere. Ieri si è saputo che nella notte tra il 15 ed il 16 di ottobre Spinelli e la moglie sono stati vittime di un sequestro lampo da parte di una banda di malviventi, il cui scopo sarebbe stato quello di far sì che Spinelli facesse da “intermediario”, proponendo a Berlusconi documenti “scottanti” sul Lodo Mondadori in cambio di 35 milioni di euro.

 ESCLUSIVO:  BARBARA GUERRA in astinenza da SPINELLI. E intanto si trasferisce in una villa da 600 mq

TUTTO PER UN TWEET - Dopo il curioso tweet di ieri, decidiamo di contattare telefonicamente la stessa Barbara Guerra. Giusto il tempo dello scatto alla risposta che immediatamente rimaniamo colpiti dalla sua straripante cortesia ed educazione. Infastiditi, ma non per questo frenati, esordiamo così: “Ieri hai scritto un tweet sul Sig. Giuseppe Spinelli, vi siete più sentiti?”, e per tutta risposta ci siamo sentiti dire: “Ma voi li leggete i giornali?!?”. Certo che sì! Ma come tutti sanno è sempre meglio accertare le notizie dalla voce dei diretti interessati… Barbara si mostra reticente: “Saprete tutto quando andrò in udienza in tribunale”. Nessuna parola prima, quindi… L’unica cosa che siamo riusciti a sapere è che ha cambiato domicilio, dall’appartamento in via Olgettina si è trasferita udite udite in “una villa di 600 mq”! Sarebbe curioso sapere come riesce a mantenere una dimora di queste metrature, dato che, almeno per quanto riguarda il mondo dello spettacolo, la Guerra ci risulta essere al momento disoccupata. Di cosa vive allora, ci si chiede? Avremmo desiderato domandarglielo, chiaramente, e lo avremmo fatto qualora la Sig.na Guerra non ci avesse simpaticamente “sbattuto il telefono in faccia”. Si è lamentata per le domande sulla sua vita privata ed ha riattaccato. Ma di cosa si stupisce?!? Se lei stessa non avesse fatto riferimento a questa vicenda nessuno l’avrebbe cercata. Non ci si può mettere volutamente in mostra e poi trincerarsi dietro un “no comment”, o peggio ancora assumendo un atteggiamento a tutti gli effetti sgarbato. Dopo questa gradevole conversazione, quindi, il consiglio spassionato che ci sentiamo di dare alla Guerra è quello di porsi in maniera più cordiale con quei giornalisti che in fondo sono gli unici che possono garantirle ancora un briciolo di visibilità. Il suo curriculum all’interno dell’ambiente dello spettacolo parla chiaro. E non è esattamente quello di Belen Rodriguez e Michelle Hunziker.

Tags: , , , , , , , , ,