Ebola, Il Canada chiude le frontiere

redazione 1 novembre 2014

 Ebola, Il Canada chiude le frontiere

 

Dopo quanto stabilito dall’Australia, anche il Canada vara misure drastiche per evitare la diffusione del virus Ebola sul proprio territorio. Come annuncia il ministro dell’Immigrazione, Chris Alexander, il governo di Ottawa ha deciso di sospendere il rilascio dei visti per i cittadini dei Paesi dell’Africa occidentale, colpiti dal virus; discorso simile per le persone che hanno soggiornato nelle zone negli ultimi 3 mesi.

 

Il Canada è così diventato il secondo Paese occidentale a decidere di chiudere le frontiere.

 

© Social Channel

Tags: