Draghi raccomanda di rallentare per ulteriori stimoli

redazione 23 settembre 2015

draghi Draghi raccomanda di rallentare per ulteriori stimoli

Il presidente della Bce, Mario Draghi ha raffreddato le aspettative di coloro che pensavano fosse imminente un irrobustimento del ‘quantitative  easing’. Ha precisato il numero uno della Banca centrale europea che c’è bisogno di altro tempo per valutare se potenziare il suo programma di acquisto titoli. I commenti di Draghi arrivano dopo la decisione della scorsa settimana della Federal Reserve di mantenere immutati i tassi di interesse alla luce dei crescenti rischi per l’economia globale derivanti dal rallentamento della Cina.

Tags: , , , ,