Domani i MARÒ torneranno in India

redazione 3 gennaio 2013

110 300x200 Domani i MARÒ torneranno in India

Quando le feste natalizie volgono al termine lasciano in tutti un po’ di nostalgia: per i pranzi abbondanti, la compagna dei propri cari, il clima di serenità tipico di queste giornate. Per loro però è ancor più difficile lasciarsi alle spalle il Natale, perchè Salvatore Girone e Massimo Latorre domani dovranno rientrare in India.

ITALIA BYE BYE - La licenza di 14 giorni concessa dall’Alta Corte del tribunale di Kerala, dietro la cauzione di 60 milioni di rupie pari a 826mila euro, sta volgendo al termine. I due marò erano stati arrestati il 19 febbraio scorso per aver fatto fuoco contro quelli che credevano essere pirati e che in realtà si sono rivelati semplici pescatori, rimasti uccisi dalle pallottole dei nostri imbarcati sulla nave Enrica Lexie. Dopo aver riabbraciato la famiglia in occasione del Natale, domani dovranno salire sull’aereo che li riporterà in India.

24 300x200 Domani i MARÒ torneranno in India

LA SPERANZA - “Siamo sempre stati fiduciosi e continuiamo assolutamente ad esserlo perchè confidiamo che questa brutta storia possa avere al più presto termine”, così commenta Vania Girone la nuova partenza del marito. Non si lascia andare a possibili ipotesi sulle tempistiche di risoluzione della vicenda. Confidano in una happy end anche i cari di Latorre che sono animati dalla stessa speranza: “Sono militari nessun dubbio sul fatto che Massimiliano e Salvatore rientreranno in India. Partiranno. La nostra speranza è che questa vicenda possa concludersi presto e bene”, dichiara Christian D’Addario, nipote di Latorre.

Tags: , ,