Dichiarazione dei diritti in Internet: ecco cosa cambia

redazione 28 luglio 2015

inter.jpg jpg 650x312 Dichiarazione dei diritti in Internet: ecco cosa cambia

Dopo una lunga attesa sembra essere ormai vicina la svolta che regolarizzerà il web con norme scritte. La la “” arriverà domani alla Camera dove sarà presentato in una conferenza stampa alla quale parteciperanno la Presidente della Camera, Laura Boldrini, il professor Stefano Rodotà e altri membri della Commissione di studio. La carta sarà un insieme di altre iniziative simili, anche a livello internazionalle, che puntano a dare delle leggi al mondo della rete. Nella carta cofluiranno anche  la legge cosiddetta “Marco civil” nell’aprile 2014, le sentenze della Corte di giustizia dell’Unione europea dell’8 aprile (Google-Spain) e del 13 maggio 2014 (Digital rights Ireland), la raccomandazione del Consiglio d’Europa anch’essa del 16 aprile 2014 (sulla protezione dei diritti umani su Internet) e la sentenza della Corte Suprema Usa del 25 giugno 2014 (sulla privacy relativa ai telefoni cellulari).

Tags: