DE FILIPPI in tribunale: “Amici” è un plagio?

redazione 22 novembre 2012

COVER AMICI 300 DE FILIPPI in tribunale: Amici è un plagio?

I ragazzi di “Amici di Maria De Filippi” quest’anno le lezioni rischiano di doverle fare in aula di tribunale. A pochi giorni dall’inizio della nuova edizione del talent, la padrona di casa, Maria De Filippi, è infatti accusata di plagio. L’oggetto della diatriba è proprio lo show che la signora della tv ama tanto, quello che ha sfornato Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Marco Carta e compagnia cantante, l’inossidabile Amici.

LA DENUNCIA - Vi ricordate di “La scuola in diretta”? No? Non fatene un dramma, a quanto pare non sono in molti a farlo. Ma fra quei pochi che rimembrano ancora questa trasmissione del 1998 c’è sicuramente il suo creatore Roberto Quagliano, direttore Kamel film (società di produzioni). È proprio lui infatti ad aver denunciato di plagio La Fascino Srl, di proprietà di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo, e l’ex direttore di Canale 5 Giorgio Gori.

LA SCUOLA IN DIRETTA - Secondo il Signor Quagliano il suo show aveva attirato le attenzioni di Gori. Per i due anni successivi si provò più volte ad inserire il programma nel palinsesto di Mediaset, ma l’impresa sembrava impossibile. Venne anche proposta una versione più economica di nome “La Scuola di Spettacolo”, ma proprio quando Gori e Quagliano, sembravano essere giunti ad un accordo ecco che sbuca sugli schermi “Saranno Famosi” (prima versione di Amici).

UNA COPIA - Saranno Famosi è una scuola a cui partecipa una classe di circa venti alunni che spirano a diventare ballerini, cantanti, attori. I ragazzi studiano, si esibiscono e vengono giudicati sotto gli occhi di una telecamera. La Scuola in diretta era (guardare voce Saranno Famosi) praticamente identica. Come prevedibile la cosa non va giù a Quagliano, che denuncia il plagio.

IL GIUDIZIO - Purtroppo per il direttore della Kamel film la prima sentenza è stata a favore di Mediaset. Ma Quagliana è un osso duro (sono più di dieci anni che è un ballo con questa storia!) ed oggi è pronto a presentarsi per il processo di secondo grado con prove che definisce inoppugnabili. In nostro consiglio: presentarsi con scaldamuscoli e permanente e sedurre la giuria con l’irresistibile balletto finale di Flash Dance. Magari non vincerà la causa, ma siamo sicuri che un posto fra i banchi di Amici 12 lo trova sicuro.

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,