Daria Bignardi stoppa abiti sexy e tacchi a Rai 3

redazione 28 maggio 2016

daria bignardi Daria Bignardi stoppa abiti sexy e tacchi a Rai 3A rivelarlo è Il Messaggero, secondo il quotidiano romano la direttrice di Rai 3, Daria Bignardi, avrebbe imposto delle nuove regole alle conduttrici. Via anche make up appariscenti e orecchini vistosi.

La nuova direzione della rete vorrebbe quindi inaugurare un filone decisamente più sobrio. Martedì la Bignardi avrebbe convocato costumiste e truccatrici, dando loro precise indicazioni in termini di look e trucco. Stop ad abiti fascianti, tubini, rigorosamente banditi quelli di colore nero, look ritenuti troppo sexy per la televisione di Stato.

Saranno fatti fuori anche orecchini troppo vistosi e scollature. Meglio un trucco leggero. Bandito del tutto l’utilizzo del tacco 12, dei décolleté troppo in vista. Sarebbe stato proposto un codice più formale: camicetta sobria, consigliati i colori tenui, scollature minime, si può far prendere aria al collo, gonna o pantalone e tacco basso.  La direttrice si è dedicata anche agli uomini: completo classico, gessato e non, con camicia e cravatta di buon gusto.

Questa nuova direttiva della Bignardi, che al momento non è ancora stata ufficialmente confermata dalla Rai, servirebbe ad eliminare l’esibizionismo, quella voglia di mostrarsi troppo appariscenti nel servizio pubblico, evitando anche le critiche provenienti dal web.

Chissà come la prenderanno i giornalisti e soprattutto le giornaliste che dovranno accettare tali imposizioni, sempre se venissero confermate, che arrivano dalla loro direttrice.

Daria Bignardi è stata nominata direttrice di Rai 3 il 17 febbraio 2016 dal direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto.

Tags: , ,