“Non venite in Danimarca”, avviso shock sui giornali libanesi

redazione 10 settembre 2015

migranti Non venite in Danimarca, avviso shock sui giornali libanesi

La Danimarca ha ripreso i collegamenti via treno con la Germania. Ne hanno dato annuncio le Ferrovie danesi. Il servizio era stato sospeso mercoledì a tempo indeterminato a causa dell’afflusso di “centinaia di migranti”, come aveva annunciato un portavoce della società ferroviaria Dsb. Migliaia di migranti, diretti soprattutto a Stoccolma e Oslo, erano arrivati dalla Germania. Il forte afflusso improvviso aveva indotto il governo danese mercoledì ad ordinare il blocco dei treni e la chiusura di una superstrada nel nord, attraverso la quale un gruppo di migranti cercava di raggiungere la Svezia a piedi dopo essere fuggito da una scuola nella città di Padborg. Intanto la Danimarca l’8 settembre ha comprato degli spazi sui giornali libanesi, diffondendo un documento, in arabo e in inglese, in cui spiega che il governo danese ha ridotto del 50% i fondi destinati ai rifugiati.  Si avverte, inoltre, che a chi ha ottenuto un permesso temporaneo, per il primo anno non è concesso il ricongiungimento famigliare. Inoltre si specifica che chi riuscisse a restare nel paese è obbligato a imparare la lingua danese.

Tags: , ,