Costa Concordia, Trovati alcuni resti umani a bordo del relitto

redazione 7 agosto 2014

Secondo le prime indiscrezioni la protezione civile pensa che possano appartenere a Rebello, ultima vittima del naufragio.

concordi Costa Concordia, Trovati alcuni resti umani a bordo del relitto

Il secondo giorno di ricerche a bordo del relitto della Costa Concordia ha restituito alcune ossa e un teschio. Le prime informazioni parlano di resti umani che sono stati ritrovati dai sommozzatori dei vigili del fuoco: le ossa sarebbero di una mano e potrebbero appartenere a Russel Rebello, il cameriere indiano disperso dopo il naufragio. O forse si spera che sia lui per poter porre fine alla sofferenza dei suoi cari che sono ancora in attesa di notizie da quel 13 gennaio 2012. Nessuno potrà mai riportare in vita Rebello, vittima numero 32 della tragedia dei mari, ma almeno sarebbe opportuno riuscire a dargli una degna sepoltura.

Secondo alcune indiscrezioni è improbabile che quei resti siano dell’uomo: le ossa sono state trovate sul ponte 3, nella zona in cui venne recuperato mesi fa il cadavere mutilato della signora siciliana Maria Grazia Trecarichi.

 

© Social Channel

Tags: ,