Corea del sud, sale il contagio da Epidemia Mers

redazione 8 giugno 2015

epidemia mers corea sud Corea del sud, sale il contagio da Epidemia Mers

 

In Corea del Sud, si sta allargando l’epidemia di Mers, la cosiddetta “sindrome respiratoria aggressiva mediorientale da Coronavirus”. Il primo focolaio è stato individuato nell’area intorno a Seul, nella provincia di Gyeonggy. Nel 2012 è stata identificata per la prima volta in Arabia Saudita, a Gedda.

 

Oggi si sono verificati altri 23 nuovi casi di contagio e 1 decesso, il sesto per l’esattezza a far data dal 20 maggio, da quando ha avuto inizio la malattia. Le persone contagiate sono 87. Oltre 2.500 le persone messe in quarantena mentre le autorità locali hanno deciso di chiudere oltre 1.800 scuole, soprattutto materne ed elementari. A riferirlo la Cnn.

 

Come spiega l’Organizzazione mondiale della sanità, i sintomi tipici della Mers, comprendono febbre, tosse e mancanza di respiro. Segnalati sintomi gastrointestinali, come la dissenteria. La polmonite può essere comune, ma non sempre presente.

 

© Social Channel

Tags: ,