Il cordoglio e gli omaggi a Parigi. Dagli U2 ai musei

redazione 15 novembre 2015

u2 parigi Il cordoglio e gli omaggi a Parigi. Dagli U2 ai museiGli U2 hanno reso omaggio alle vittime degli attacchi di Parigi nei pressi della sala Bataclan, dove sono morte decine di persone. La band ha cancellato il concerto che in programma ieri nella capitale francese. “Con stupore e costernazione stiamo seguendo lo sviluppo di ciò che è accaduto a Parigi”, ha detto Bono sul sito web della band irlandese.
“Siamo devastati dalla perdita di tutte quelle vite durante il concerto degli Eagles of Death Metal, i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla band e ai loro fan”, hanno detto i musicisti. “Speriamo e preghiamo che tutti i i giovani a Parigi siano al sicuro”, ha aggiunto. La band ha deciso di non annullare il concerto ma di organizzarlo più in là.

Tra le vittime degli attacchi terroristici di Parigi cominciano ad emergere nomi eccellenti. Come quello di Asta Diakite, cugina del centrocampista del Marsiglia e della Nazionale francese Lass Diarra. E’ proprio il calciatore transalpino ad annunciarlo, dal suo profilo Facebook

Roma spegne il Colosseo per esprimere solidarietà a Parigi, dopo gli attacchi terroristici che hanno provocato 129 morti. Il Commissario Francesco Paolo Tronca ha infatti disposto ieri sera lo spegnimento per 5 minuti, alle 20:30, di tutte “le luci della Fontana di Trevi, del Colosseo e dell’area circostante in segno di omaggio e solidarietà di Roma e dei romani alla città di Parigi e dei parigini”, si legge in una nota del Campidoglio.

Tags: , , ,