CONCORDIA, La verità di Domnica: “Io e Schettino aspettavamo un elicottero”

redazione 30 settembre 2014

Domnica Cemortan CONCORDIA, La verità di Domnica: Io e Schettino aspettavamo un elicottero

Lo aveva detto e lo ha fatto davvero: Domnica Cemortan aveva dato 6 giorni di tempo a Schettino per dire tutta la verità sul naufragio della Concordia. Scaduti i sei giorni, proprio oggi, la ballerina moldava ha annunciato pubblicamente la sua verità al settimanale Oggi:

“Salimmo al ponte 11, e anche se Schettino sostiene di esserci andato per controllare la dritta della nave io dico che eravamo lì ad aspettare un elicottero che portasse via tutti e tre. O forse solo qualcuno di noi”.

I tre in questione sono lei, il comandante Schettino e il maitre Ciro Onorato, che si mossero in direzione opposta rispetto alle migliaia di persone che cercavano di raggiungere i ponti più bassi della nave.

© Social Channel

Tags: , ,