Bon Ton in punta di bacchette

redazione 20 novembre 2012

1 Bon Ton in punta di bacchette

Finalmente Pechino si impegna ad imporre ai suoi connazionali di smetterla di fotografare anche le strisce sull’asfalto dei paesi che vanno a visitare: in arrivo il galateo per i turisti cinesi.

BRUTTE ABITUDINI – I turisti cinesi saranno quelli che spendono di più, però sono insopportabili in quanto a comportamento: così in patria si è pensato bene di mettere nero su bianco un elenco di regole da seguire per evitare di mettere in cattiva luce la nazione. Lo sapevate che hanno l’abitudine di pulirsi le scarpe sulle lenzuola?! E poi le usano per coprirsi oppure si avvolgeranno nella cartaigienica per stare al caldo?! Non vogliamo indagare su cosa mai faranno con gli asciugamani da toilette… Non hanno rispetto delle stanze degli hotel, fumano ovunque nonostante i divieti, sono rumorosi, sputano, urlano in pubblico imprecando, gettano a terra la spazzatura – questo lo fanno pure a Napoli – e non rispettano le file. Se avete degli amici cinesi pensateci due volte prima di ospitarli, oppure regalate loro questo utilissimo manuale!

BASTA CON QUELLA MANIA – A subire la mortificazione delle regole, anche quella ormai nota, quanto fastidiosa mania: quell’indice impazzito che schiaccia, schiaccia e ancora schiaccia, il pulsante della macchina fotografica. Sì, che se lo mettano in testa! Passi per il Colosseo o il Duomo di Milano, ma qual è il significato di immortalare i bisogni dei piccioni in piazza? E soprattutto non potranno più infastidire i passanti per richiedere di farsi fotografare con alle spalle… una cosa qualunque!

Tags: , , , ,