Cinema in lutto: addio al grande maestro

redazione 20 gennaio 2016

ettore scola Cinema in lutto: addio al grande maestro

È lutto nel mondo del cinema per la perdita del regista Ettore Scola. Sarà allestita al Verano a Roma la sua camera ardente. Morto ieri sera nel reparto di chirurgia dell’ospedale. Scola era giunto al nosocomio in condizioni gravi già domenica e si è spento ieri sera. Il grande Maestro del cinema italiano, nato a Trevico nel 1931, aveva 84 anni. A quanto si apprende, la camera ardente per rendergli omaggio verrà aperta verso le 11 di oggi.

Il regista era in coma da domenica sera.

Da ‘C’eravamo tanti amati’ a ‘Una giornata particolare’ passando per ‘Brutti, sporchi e cattivi’ a ‘La famiglia’, sono tanti i capolavori di questo maestro che hanno segnato la storia del cinema italiano.

Hanno voluto ricordare il grande regista appena scomparso anche il premier Matteo Renzi e il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. “Ettore Scola, maestro dalla incredibile capacità di lettura dell’Italia e dei suoi cambiamenti, lascia un enorme vuoto nella cultura italiana”, ha scritto il presidente del consiglio su twitter. “Ci ha lasciato Ettore Scola. Un grande maestro, un uomo straordinario, giovane sino all’ultimo giorno della sua vita”, ha scritto invece Franceschini.

Tags: , ,