La Cina fa crollare Milano: è panic-selling

redazione 24 agosto 2015

borsa La Cina fa crollare Milano: è panic sellingUn vero e proprio panic-selling è stato innescato dai timori di una brusca e duratura frenata dell’economia cinese, a cui si sono aggiunti, in una catena di eventi legati tra loro, il crollo delle materie prime, con il prezzo del petrolio piombato ai livelli del 2009, e le turbolenze sulle valute dei paesi emergenti mentre l’euro è volato fino a toccare un picco oltre 1,17 dollari.. La crisi cinese, con la Borsa di Shanghai che ha lasciato sul terreno l’8,5% (il calo giornaliero più pesante da febbraio 2007), hanno mandato letteralmente nel panico i mercati mondiali.

 

Tags: , ,