Chiudono gli Ospedali psichiatrici giudiziari: e ora che cosa succede?

redazione 31 marzo 2015

Ospedali psichiatrici giudiziari Chiudono gli Ospedali psichiatrici giudiziari: e ora che cosa succede?

 

Arriva l’addio agli Ospedali psichiatrici giudiziari: ci saranno 700 persone da gestire: 450 nelle nuove residenze per la misura di sicurezza, altri dimessi, alcuni in carcere.

 

Dal primo aprile i ricoverati saranno soli, “smistati” e per coloro che andranno nele strutture residenziali socio-sanitaries sarà prevista solo un’assistenza sanitaria.
Il decreto è quello legge n. 211 del 22 dicembre 2011.

 

In questo modo si va a terminare un ulteriore passo della riforma che ha portato anche alla chiusura dei manicomi. Va detto che in Italia vi erano in funzione ancora 6 ospedali psichiatrici: ciò che più preoccupa sono le 130 persone che non hanno più famiglia e gli internati stranieri.

 

Che ne sarà di queste persone, che ne sarà di questi Rems (residenze per la misura di sicurezza) che quelle pronte sono ancora troppo poche per poter promettere assistenza.

 

© Social Channel

Tags: