CHEERLEADERS: pon pon e… TESTE RASATE!

redazione 26 novembre 2012

COVER CHEER 300 CHEERLEADERS: pon pon e... TESTE RASATE!

Sono l’immagine della bellezza adolescenziale, di quell’acerbo fescino che stuzzica la mente di tutti i maschietti. Quale uomo non ha mai sognato di essere circondato da sexy e disinibite cheerleader?! Ma oltre ad essere carine e atletiche hanno dimostrato di avere buon cuore.

ADDIO LUNGA CHIOMA -  È successo ad Indianapolis dove le fanciulle con i pon pon hanno mostrato il loro coraggio in diretta tv. A cosa tengono di più le donne?! Alle loro fulgide e morbide chiome. Eppure le cheerleaders dei Colts, Crystal Ann e Megan hanno rinunciato in diretta tv ai loro lunghi capelli. Il gesto è stato molto significativo: le ragazze hanno voluto esternare la loro solidarietà a Chuck Pagano, coach dei Colts, che nelle scorse settimane ha dichiarato di essere malato di leucemia. E così le bellissime hanno rinunciato alle lucenti criniere facendosi letteralmente rasare: i fondi raccolti, ben 22 mila dollari verranno destinati alla ricerca sul cancro.

CHE BELLE TESTE – Di sicuro hanno dimostrato di aver coraggio da vendere e anche una certa dose di intelligenza. I capelli sono il simbolo numero uno della femminilità, eppure non ci hanno pensato due volte prima di farsi tosare come pecorelle: in effetti vedere le loro teste calve fa effetto, però hanno avuto la prontezza di mettersi tutte in reggiseno, puntando su un’altra qualità femminile. Alla fine, i capelli ricrescono, intanto, i loro fidanzati al posto di infilare le dita tra le folte chiome, potranno concentrarsi su altre interessanti parti… dopo tutto non saranno mica diventate cheerleaders per le loro criniere, quanto  per… le loro doti atletiche!

 [Gallery not found]

Tags: , , , ,