Caso Cucchi, mille fiaccole davanti Csm: “Presi in giro 5 anni”

redazione 9 novembre 2014

cucchi Caso Cucchi, mille fiaccole davanti Csm: Presi in giro 5 anni

 

“Troppo spesso nei tribunali si fanno i processi ai morti; mio fratello aveva un solo processo ed è stato massacrato”.

Ilaria Cucchi si è riunita insieme a mille persone davanti alla sede del Consiglio superiore della magistratura in piazza Indipendenza a Roma. La sorella di Stefano Cucchi ha parlato con i cronisti durante la fiaccolata organizzata in memoria del fratello:

“È il fallimento della procura di Roma tutti hanno capito qual è la verità. Ora il lavoro dei pubblici ministeri è sotto gli occhi di tutti”.

La fiaccolata ha riunito un grande numero di persone pronte a mostrare vicinanza alla famiglia di Stefano e dell’Associazione Acad (Associazione contro abusi in divisa), al fine di poter ascoltare le testimonianze dei familiari delle vittime.

 

I nomi dei “morti di Stato” sono stati scritti su uno striscione con gli hashtag #bastamortidistato, #vialadivisa e #fermatelacarneficina.

 

© Social Channel

Tags: ,