Caserta, 53enne uccisa da un colpo di pistola

redazione 3 febbraio 2015

Annamaria Sales Caserta, 53enne uccisa da un colpo di pistola

 

Una donna di 53 anni, Annamaria Sales, è stata uccisa con un colpo di pistola al torace nella sua abitazione al pian terreno, in centro a Santa Maria Capua Vetere, nel casertano, davanti alla figlia della vittima. Il giovane 22enne, NiKo Merola, consegnatosi a polizia e carabinieri, è stato arrestato con l’accusa di omicidio e porto abusivo di arma da fuoco.

 

Secondo le prime ricostruzioni svolte dalla Squadra Mobile di Caserta e degli agenti del commissariato di S. Maria e dei carabinieri, il giovane intorno alle ore 03,00 di notte, avrebbe bussato alla sua porta ed esploso un colpo di pistola al petto, uccidendo istantaneamente la donna.

 

Il fermato, incensurato, è figlio di una donna 50enne scomparsa nel giugno del 2012, Antonietta Alfieri,  e ritrovata uccisa il 3 settembre del 2014 con il cranio sfondato, in un’area di pertinenza della stazione ferroviaria a Santa Maria Capua Vetere. Per gli investigatori non è chiaro, al momento, se ci sia un collegamento tra i 2 episodi.

 

© Social Channel

Tags: , ,