Carlo Tavecchio candidato dalla Lega per l’Ambrogino d’Oro

redazione 16 ottobre 2014

tavecchio2 Carlo Tavecchio candidato dalla Lega per lAmbrogino d’Oro

 

Se la Uefa lo sospende per 6 mesi, per la frase su Optì Pobà e i mangiatori di banane che ormai conosciamo tutti (con riabilitazione prevista dell’art. 178 del codice penale), la Lega di Matteo Salvini ha deciso di assegnargli una candidatura speciale. Il neopresidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, potrebbe presto ricevere il premio Ambrogino d’Oro, massima benemerenza civica assegnata ogni 7 dicembre dal Comune di Milano.

Tra gli altri candidati (sono in tutto 129 le candidature) vi è l’ex patron interista Ernesto Pellegrini e Adriano Galliani, passando poi a Vasco Rossi, Il Giornale, Arcigay e il blog “Il Milanese Imbruttito”.

 

© Social Channel

Tags: ,