Cantone pronto a lasciare Anm

redazione 29 ottobre 2015

raffaele cantone Cantone pronto a lasciare Anm

Il Presidente dell’Autorità Anticorruzione,Raffaele Cantone, respinge le accuse rivoltegli dal presidente dell’Anm, Rocco Sabelli, di essere troppo vicino alla politica. E annuncia che presto potrebbe uscire dal sindacato dei magistrati.

Entrando nel merito delle critiche rivoltegli da Sabelli, Cantone ha tenuto a sottolineare che,”come presidente dell’Anac, ho, sul piano personale, una autonomia e una indipendenza che non ho mai avuto”. Quanto al merito della sua accusa, ha concluso Cantone, “Sabelli ha usato un argomento formale, direi avvocatesco”.

“Cantone deciderà liberamente se andare via o restare, ma spero che rifletta sul valore dell’Anm e sull’azione che da sempre portiamo avanti a tutela dell’autonomia e dell’indipendenza della magistratura e a difesa della legalità”. Così il presidente dell’Anm Sabelli ha replicato al presidente dell’Anticorruzione. “Sono cose che Cantone conosce bene come noi conosciamo il ruolo dell’Autorità Anticorruzione, tanto è vero che abbiamo deciso di collaborare insieme. La collaborazione è interesse di tutti”.

Tags: , , ,