Cancro, concepito test che lo predice con un anticipo di 13 anni

redazione 1 maggio 2015

ricercatori Cancro, concepito test che lo predice con un anticipo di 13 anni

 

Ricercatori delle università private di Harvard e Northwestern, negli Stati Uniti, hanno scoperto, in chi si ammalerà di cancro, un invecchiamento prematuro ed estremamente veloce della regione terminale dei cromosomi, il telomero, che protegge il Dna da metamorfosi.

 

Il  telomero è quella piccola porzione di Dna che si trova alla fine di ogni cromosoma. La parte terminale del Dna è molto instabile, si degrada chimicamente ed è soggetta a ricombinazioni più frequenti del resto della molecola. La funzione propria del telomero è quella di impedire all’elica di sfibrarsi, agendo come una sorta di protezione di pastica o di cera e determina la durata della vita di ciascuna cellula.

 

Il nuovo test è in grado di predire con un anticipo di 13 anni, con un’attendibilità del 100%, se una persona sarà soggetta a sviluppare un cancro. In quanti, dopo 10/13 anni avranno un tumore, i telomeri si presentano molto usurati. Sembrano appartenenti a persone di almeno 15 anni più vecchie.

 

© Social Channel

Tags: , , , , ,