CALCIO, Milan-Napoli 1-2: Milano si tinge di azzurro

redazione 23 settembre 2013

sport1 CALCIO, Milan Napoli 1 2: Milano si tinge di azzurro

Il Milan si arrende allo strapotere del Napoli: Mario Balotelli & co non hanno potuto fare nulla davanti alla grande forza della squadra partenopea che porta a casa quei tre punti che le permettono di tornare in testa al campionato, al fianco della Roma. Gli uomini di Benitez colpiscono i rossoneri con precisione e rapidita’: dopo solo 5 minuti arriva il gol di Britos, prima del raddoppio firmato da Higuain nel secondo tempo.

Il Milan non funziona: e’ emblematico l’errore dal dischetto di Mario Balotelli, specialista dei calci di rigore, simbolo di una squadra che sembra non entrare mai in partita in modo incisivo. Va detto che SuperMario trova il modo di farsi perdonare, anche se solo in parte: al ’91 riesce ad accorciare le distanze, ma a fine partita si fa espellere per proteste.

Il Napoli vola al top, raggiunge la vetta e soprattutto riesce a divertire con il suo gioco: per gli azzurri arriva il primo successo a San Siro dopo 27 anni, in quel 1986 infatti fu compito di Maradona portare a casa i tre punti. Un viaggio tra passato e presente, una trasformazione che riporta il Napoli nell’olimpo delle grandi squadre della Serie A. Grande cuore, grande calcio e un’ottima abilita’ difensiva abbinata a un attacco travolgente, dominato dal Pipita che riesce a spaccare in due la difesa rossonera.

Tags: , , , , , ,