Calais, ancora scontri nella “giungla”

redazione 1 marzo 2016

calais Calais, ancora scontri nella giunglaL’operazione di sgombero a Calais ,nella parte meridionale della cosiddetta “giungla”, è ripresa stamane dopo la sospensione decisa ieri a causa degli scontri tra polizia, attivisti no-border e migranti. La polizia in tenuta antisommossa è sul posto. Bulldozer stanno smantellando alcune baracche nel campo. Sociologi, inviati dalle autorità francesi, starebbero parlando con i profughi, per convincerli a lasciare l’insediamento

Tags: , , , , ,