Calabria: si teme nuova ondata di maltempo

redazione 12 agosto 2015

nubifragio Calabria: si teme nuova ondata di maltempoDopo il violento nubifragio che ha colpito la Calabria specialmente sul versante ionico del cosentino la situazione va migliorando. Il maltempo ha trasformato le strade in fiumi d’acuqa e fango, ma per le prossime ore si teme una nuova, critica, ondata di maltempo. Per svolgere le operazioni di soccorso, pulizia delle strade e sgombero inerti, necessarie soprattutto nelle zone di Sant’Angelo, a Rossano, dove è esondato il torrente Citrea e dove, al momento, insieme al Centro storico, si registrano i danni maggiori, è in arrivo anche personale dell’Esercito e del Genio civile. Supporterà il personale della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.

Tags: , ,