Burton al museo del cinema di torino

redazione 1 febbraio 2013

Mentre nelle sale cinematografiche scorrono i fotogrammi in bianco e nero della sua ultima fatica: Frankenweenie, Tim Burton diventa protagonista del Museo Nazionale dei Cinema di Torino

burton4 Burton al museo del cinema di torino
Dopo più di trent’anni di film e cortometraggi che hanno cambiato per sempre l’immaginario collettivo mondiale, Torino omaggia il regista californiano con una grande retrospettiva che inizia, oggi e durerà fino al 18 febbraio. In questa occasione si avrà l’opportunità di vedere al cinema Massimo in via Verdi 18, tutti tutti i film del genio gotico.

tim burton sul set de la sposa cadavere Burton al museo del cinema di torino

Forse non interesseranno le pellicole più recenti, indubbiamente (purtroppo) di un livello inferiore, ma l’opportunità di vedere a grande schermo tutta la delicatezza e la fragilità di Edward mani di forbice, i colori di Big Fish, l’inaspettata ironia di Ed Wood, il fatato orrore di Sleepy Hollow, non può essere persa. Niente è paragonabile alla magia di quel fascio di luce nel buoi di una sala.

tumblr m02konHYdc1qzvnpdo1 500 Burton al museo del cinema di torino

 

“Certo, non avevo molti amici; ma potevo farne a meno, perché in giro c’erano abbastanza film interessanti e ogni giorno era possibile vedere qualcosa di nuovo, qualcosa che in qualche modo mi parlava” Tim Burton

Tags: , , ,