Brescia, giallo: scompare imprenditore e suo dipendente

redazione 16 ottobre 2015

bozzoli Brescia, giallo: scompare imprenditore e suo dipendente

È giallo a Brescia dove da giorni è sparito un imprenditore 50enne, Mario Bozzoli. Non si hanno più sue notizie e la famiglia è nel panico. Ma il mistero si è infittito con la scomparsa anche di un suo dipendente, Giuseppe Ghirardini, 50 anni, avvenuta mercoledì sera ma diffusa stamattina.

Le ricerche sono partite dalla sua azienda, una fonderia di Marcheno, nel Bresciano, dove sono arrivati anche gli uomini del Ris di Parma per cercare di risolvere un giallo che sembra inspiegabile. Alla ricerca dell’uomo da tre giorni partecipano i carabinieri, la Protezione civile con unità cinofile, il corpo forestale e i vigili del fuoco.

Intanto la famiglia dell’imprenditore lancia un appello: “Mario è affetto da ipertensione e nel momento in cui fosse trattenuto contro la sua volontà ha bisogno della somministrazione di questi farmaci: Olpress e Concord”.

Le ricerche del dipendente scomparso, sarebbero orientate nella zona del Passo Crocedomini, dove ore fa il cellulare dell’uomo avrebbe agganciato la cella telefonica. 

Tags: , ,