Borriello non convocato. Vacchi in difesa del bomber

redazione 9 gennaio 2016

12517000 10153859468479100 34872906 o Borriello non convocato. Vacchi in difesa del bomber

Marco Borriello non è stato convocato per la partita Carpi-Udinese. Lo ha fatto sapere lui stesso con un post su Instragram. La mancata nomina ha acceso subito la polemica, diventando un caso: sembra che il suo addio al calciomercato per questa stagione sia vicino, e che il rapporto con la società stia andando male. Sul suo profilo Instagram Borriello ha pubblicato la lettera lasciatagli da un tifoso, tale Giuseppe, in cui gli mostra tutta la sua stima e vicinanza, di incomprensione per le scelte della squadra e di in bocca al lupo per il suo futuro. Borriello non ha perso tempo a rispondere a questo messaggio. Un’occasione per dire anche la sua ed evidenziare la mancata convocazione:

«Questa mattina dopo l’allenamento ho trovato questa lettera sul parabrezza della mia auto. Volevo ringraziare calorosamente Giuseppe e tutti voi per l’affetto che quotidianamente mi manifestate! D’ora in poi non potrò più pubblicare le immagini degli allenamenti che per regolamento interno rientrano nella disponibilità del mio club, ma sappiate comunque che continuerà ad allenarmi con grande serietà, intensità e impegno con la speranza di poter trovare spazio in partita e ripagare tutta la vostra attenzione e passione, ancora grazie!! PS: Per la gara di domani non sono stato convocato!!!» 12507014 10153859064889100 1901537328 n Borriello non convocato. Vacchi in difesa del bomber

Al suo fianco si è schierato l’imprenditore Gianluca Vacchi, re dei Social. Amici da tanto, Vacchi non risparmia parole per mostrare il suo supporto. Scrive sul suo profilo Instragram: “Premetto che questo non è il commento di un tifoso, ne tantomeno il commento di un esperto di gestione di società di calcio; il mio è il commento di un uomo che conosce personalmente Marco e gli è amico da anni. Marco è innanzitutto un professionista serio che ha dimostrato, pur avendo giocato in squadre importanti, inclusa la nazionale di saper fare un passo indietro e giocare in una piccola squadra con lo stesso entusiamso col quale avrebbe giocato nel Barcellona. Questa si chiama umiltà e coernza professionale, caratteristiche indispensabili per ottenere quel che nella vita più conta: la credibilità. Sapere che un professionista come lui viene lasciato in panchina e addirittura non convocato, non fa male solo ai tifosi del Carpi, ma all’intero mondo del calcio italiano. Le società nel gestirsi come meglio credono, non dovrebbero mai dimenticare il loro dovere di equità verso chi ha una credibilità conquistata in anni di carriera. Sono vicino al mio amico Marco con tutta l’affetto e la stima che nutro per lui”.

Visto il messaggio accorato dell’imprenditore Gianluca Vacchi, centinai di fan hanno risposto con commenti sulla bacheca Instagram di Borriello. Un profilo che diventa un campo di fiducia e stima che va al di là di ogni partita.

12511819 10153859065979100 396669873 n Borriello non convocato. Vacchi in difesa del bomber

Tags: , , , , , , , ,